Seleziona una pagina

La cura dei contenuti: trattali come se fossero il tuo biglietto da visita

A cura di Ylenia Pravisani

 

 

Tutti scriviamo, molti di noi pubblicano, ma quanti (me compresa) pensano al contenuto come un biglietto da visita che ci presenta al pubblico del mondo digitale? 

Al termine della lettura mi piacerebbe che tu abbia fissato due concetti importanti: il primo riguarda il contenuto come medium tra te e il tuo interlocutore e il secondo riguarda l’importanza della cura nel dettaglio di ogni tuo contenuto, scritto o visuale che sia. 

 

Prima di addentrarci nel tema di oggi chiarisco che cosa intendo con la parola “contenuti”.

 

Sotto un unico termine raggruppo diverse tipologie di pubblicazioni, che possono essere: i post per i social network, i video per il proprio canale, gli articoli per il blog, le foto, le stories e così via.

 

Quando pensiamo a strutturare un contenuto dobbiamo ragionare su diversi aspetti che fungono da guida nella stesura e sono:

  • i valori dell’azienda o i nostri valori come professionista
  • il tono di voce
  • l’obbiettivo che vogliamo raggiungere e le metriche di cui vogliamo tenere conto per valutare se abbiamo raggiunto il risultato o meno
  • il target (a questo tema avevo dedicato lo scorso articolo e se te lo sei perso puoi leggerlo QUI)
  • il canale di pubblicazione e i formati richiesti.

 

Consiglio di fare questa riflessione prima di iniziare un progetto editoriale, ma se ti trovi già oltre alle prime fasi allora ricordati che non è mai troppo tardi per valutare la propria comunicazione e ridefinire il piano editoriale.

 

 

La cura dei contenuti. Un piccolo esercizio da fare

 

Fermati e rifletti sui cinque aspetti che ti ho spiegato nelle righe precedenti (tieni presente, però, che ognuno di essi avrebbe bisogno di un approfondimento), traccia una riga e valuta che cosa stai trasmettendo con la tua comunicazione.

Se il risultato del tuo esercizio è soddisfacente, allora procedi e a cadenza temporale definita rifai l’analisi; se invece l’esercizio non ha dato buoni risultati allora è il momento di soffermarsi e ragionare in modo più approfondito procedendo in seguito con la stesura e la realizzazione dei nuovi contenuti.

 

 

La cura dei contenuti. Perché pubblicare contenuti utili?

 

Pubblicare un contenuto può avere diversi obiettivi.

Ad esempio: informare su un argomento che sai che il tuo pubblico sta cercando, oppure interrompere la navigazione dell’utente nella timeline di un social network.

 

Ci sono davvero molte altre finalità e differiscono a seconda della tipologia di settore, persona o business e anche dal momento temporale in cui ci troviamo a pubblicare.

Ad esempio, potremmo trovarci nella fase di lancio di un prodotto o servizio e quindi la nostra attenzione sarà rivolta verso la spiegazione di tale prodotto/servizio.

 

In questo momento io stessa sto creando un articolo con l’obiettivo di aiutarti a pubblicare o migliorare i tuoi contenuti e posso dire che il mio obiettivo primario è informativo, mentre un obiettivo secondario è farmi conoscere avvicinandoti a quella che è la mia figura professionale. 

 

Quando ho scelto di scrivere per il blog Scrivere per stare bene di Simona ho immaginato il pubblico, ho studiato i contenuti già presenti, l’obiettivo del progetto e sono passata allo step successivo abbozzando alcune idee.

Il valore è il principio che si trova alla base di ogni scritto ed è il filo conduttore che lega tutto il progetto.

 

Ora tocca a te! Chiediti qual è il “perché”. 

Qual è la motivazione che ti spinge a pubblicare i tuoi contenuti. 

 

 

La cura dei contenuti. Rendere pubblico il tuo contenuto 

 

Pubblicare significa esporsi e farsi conoscere.

Con i tuoi post, articoli o video puoi mantenere e rafforzare la relazione con i clienti già acquisiti oppure puoi avvicinare nuovi contatti che potrebbero diventare clienti potenziali.

 

Il concetto di base che ritorna è il valore percepito.

 

Infatti se i tuoi contenuti risolvono i dubbi, soddisfano dei bisogni del tuo target allora avrai più possibilità che quell’utente si iscriva alla tue pagine social, alla tua newsletter, al tuo canale video ed entri a in contatto con te.

 

In questo senso mi piace definire il contenuto come “medium” tra te e il tuo target, infatti attraverso le tue parole puoi farti conoscere, stingere o rafforzare una relazione.

 

Perché un contenuto è un biglietto da visita? 

 

La cura dei tuoi contenuti è fondamentale, tanto che li identifico con il biglietto da visita.

Tra le righe, nelle foto, nei video facciamo percepire chi siamo.

Può succedere che facciamo fatica a trovare delle idee per procedere con la stesura del calendario editoriale e in questo caso la mia scelta è di pubblicare meno a favore della qualità del messaggio.

La fretta non è mai una buona compagna di viaggio.

 

Curare le proprie foto, i propri video, rileggere più volte un testo prima di procedere con la pubblicazione sono importanti perché diventano i punti di contatto con il nostro interlocutore e vogliamo farci trovare perfetti ed in linea con quanto dichiarato.

 

Un consiglio è quello di allontanarti dal testo una volta che lo hai finito, lascia passare del tempo e fai dell’altro, quando sei pronto rileggilo e vedrai che sarà più facile trovare gli errori o delle frasi che vuoi modificare. 

 

Ed eccoci arrivati alla fine di questa veloce riflessione, ma prima di lasciarti voglio darti ancora un compito.

 

Il bello del digitale è che puoi “rivedere” le pubblicazioni fatte fino ad ora. Quindi se hai pubblicato alcuni articoli sul tuo blog rileggili e aggiornali se lo ritieni necessario.

Se hai strutturato un calendario con dei post da pubblicare soffermati un minuto in più, mettiti nei panni del lettore e ragiona se il tuo intento è chiaro.

 

Ti aspetto nei commenti per sapere se l’articolo ti è stato utile!

 

A presto, Ylenia

 

———————————————

Ylenia Pravisani

Social Media Manager/Blogger

 

scrivere per stare bene

 

Vuoi partecipare ad un corso di scrittura creativa on line ?

Vuoi imparare ad utilizzare la scrittura come strumento utile per il tuo benessere ?

Contattaci!

Pin It on Pinterest

Share This